Default text, this is the text that 3.x browsers will see You can have lot's of ˜ here in stead. Or you can use a script to write in text only if it's Netscape 4 (you have to do that so that the layer gets some content or the written in text won't show correct.


Cerca nel sito



HOME
Mi presento
1. Le origini degli ornamenti personali
2. Gioielli antichi
3. Le gemme antiche
4. I gioielli Indiani
5. Tra Oriente ed Occidente
6. Spazio Libero
BIBLIOGRAFIA E FONTI
Il SurjaForum



 Anthakarana
 Art Jewelry
 Blu Delfino Blu
 BluGoa
 Gli Occhi del Drago
 Il Ponte dell'Arcobaleno
 Il Raggio Verde
 Le Pietre delle Fate
 Moonwitch
 Navaratna
 Rainbowbridge
 Saraswati
 Silvermoon
 Spazio Cucina
 Surja
 SurjaAge
 SurjaWorld

Torna alla Home del SurjaRing

Hai voglia di partecipare attivamente? Vuoi vedere pubblicato un tuo intervento inerente gli argomenti trattati all'interno di questo sito? INVIACI un messaggio illustrandoci l'argomento che desidereresti trattare: ti risponderemo al più presto richiedendoti l'invio del materiale, ed anche una tua foto, se vuoi.

Pubblicheremo gli interventi che, a nostro giudizio, saranno ritenuti più originali ed interessanti.
3.6. Bracciali ed altri ornamenti tipici

Angeli dei Sette Chakra
Gli Angeli dei Chakra si rivolgono ad animi in cammino verso un sempre maggiore e consapevole equilibrio personale.
Donarsi o donare un angelo dei Chakra è un gesto colmo di simboli e significati.

Visualizza tutti gli Angeli dei Sette Chakra>>>
I bracciali indossati dalle figure di Bharhut sono di tre tipi; il primo è caratterizzato da una piastrina centrale rettangolare in metallo, decorata con un motivo inciso in serie, raffigurante piccoli cerchietti o fiori con quattro petali; il secondo consiste in un cerchio rigido con la superficie completamente ornata da minuti fiori di loto inscritti in cerchi; il terzo, invece, è costituito da una fascia metallica piatta, incisa a motivi circolari, caratterizzata da tre piccoli spuntoni verticali, modellati in forma di piuma; inoltre, un particolare tipo di bracciale presenta all’estremità del cerchio ornamenti raffiguranti animali, quali leoni, pesci ed elefanti.

Per quanto concerne le cavigliere raffigurate nelle statue di Bharhut si riscontra una varietà di modelli; solitamente, queste mostrano una struttura metallica, in oro o in argento, circolare rigida, semplice o fittamente decorata, con terminali modellati in molteplici forme, quali sfere e fiori; talvolta, appaiono poste in serie più cavigliere, presentanti sul cerchio superiore e su quello inferiore sferette e campanelli pendenti, mentre, il cerchio mediano presenta una lavorazione a catena in metallo alternata ad una serie di vaghi in pietra dura, seguendo uno schema ancora oggi utilizzato.

Un altro ornamento che sembrerebbe avere antiche origini è quello da naso, la cui tradizione è rimasta invariata nel corso dei secoli, sotto forma di phula (borchia), di notha (anello) e di bulaka (pendente), anche se le testimonianze inerenti al periodo delle antiche civiltà dell'Indo risultano quasi inesistenti; questo dato fa supporre una comparsa posteriore del tipico monile orientale, forse introdotto in India in seguito alle contaminazioni arabe, tra VII e XI secolo d.C., considerando, tra l'altro, che l'ornamento da naso era diffuso in Arabia sin dall'antichità.

Alcune caratteristiche degli antichi gioielli indiani derivarono dalle contaminazioni esterne esercitate dalle grandi culture asiatiche, introdotte dai mercanti provenienti dalla Mesopotamia, dalla Persia e dalla Siria, che avevano istaurato frequenti rapporti commerciali con le civiltà dell’Indo; la presenza di grani di cornalina, di manifattura indiana, in quelle regioni ne è un’evidente testimonianza.

Molti documenti provano la presenza in India di mercanti babilonesi, così come sono ampiamente documentati i viaggi dei gioiellieri indiani in terre straniere, che, affascinati dalla produzione estera, ne ripresero alcune tematiche fondendole sapientemente con quelle della tradizione locale, creando uno stile unico, variopinto, fastoso, ricco di suggestioni prodotte da un improbabile accostamento cromatico.

I viaggi di questi avventurosi gioiellieri, inoltre, alimentarono le credenze sulla valenza magica dei loro prodotti, che furono investiti di forti significati religiosi, divenendo l’elemento essenziale in tutte le cerimonie rituali.

Sin dall’antichità, quindi, gli indiani attribuirono un potere apotropaico agli ornamenti, che assunsero l’importante ruolo di mediazione tra l’individuo e le divinità, divenendo la nuova icona religiosa della civiltà indiana.

Questo linguaggio orafo codificato dagli artigiani proto-storici subì delle evoluzioni nel corso del tempo, soprattutto in seguito all’incontro con la civiltà occidentale greca nell’epoca alessandrina, che comportò delle innovazioni iconografiche e tecniche nella produzione locale.
© E.De Luca - Tutti i diritti riservati. È vietato utilizzare questo testo, anche parzialmente, senza autorizzazione.
Bibliografia >>>
In riferimento alla recente legge del 2015 entrata in vigore il 2 giugno sui cookie, avvertiamo i visitatori che questo sito non utilizza cookie per raccogliere dati degli utenti ma solo cookie tecnici, necessari al funzionamento del sito e per consentire agli utente di accedervi.




Non dimenticare d'iscriverti alle NewsLetter!



Vuoi un regalo dal SurjaRing? clicca qui



Ti piace questo sito?
Invita anche un tuo amico a visitare il SurjaRing!
clicca qui



Collabora con noi!
C'è un argomento che ti appassiona
e desideri condividerlo nel web?
Hai voglia di diventare uno dei nostri?
Collabora con noi!
C'è uno spazio gratuito che ti attende
all'interno del SurjaRing.
Clicca qui




REGISTRATI
per ricevere novità
dal SurjaRing










Per la pubblicità su     questo sito clicca qui!

Segnala il SurjaRing     ad un amico

Partecipa al     SurjaForum

Fai di SurjaRing la tua     Home Page

Collabora con noi

Ascolta la SurjaMusica


Surja

Cristallidiluna

BluGanesha

Profumidoriente


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in
SurjaRing?


Ars culinaria
La Locanda di Donna Sofia


SurjaForum
Partecipa anche tu al Forum del SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in SurjaRing?


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


I CHING
Consulta l'oracolo: un nuovo servizio offerto da SurjaRing


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing


SurjaForum
Partecipa anche tu al forum del SurjaRing!




SurjaTeam
Chi collabora con SurjaRing?

SurjaLink
I siti consigliati da SurjaRing

SurjaDono
Richiedi il dono del SurjaRing

ScambioBanner


powered by Neomedia

© Copyright Surja s.a.s. Tutti i diritti riservati.
È vietato utilizzare i contenuti di questo sito senza autorizzazione.