Default text, this is the text that 3.x browsers will see You can have lot's of ˜ here in stead. Or you can use a script to write in text only if it's Netscape 4 (you have to do that so that the layer gets some content or the written in text won't show correct.


Cerca nel sito



HOME
Mi presento
1. Le origini degli ornamenti personali
2. Gioielli antichi
3. Le gemme antiche
4. I gioielli Indiani
5. Tra Oriente ed Occidente
6. Spazio Libero
BIBLIOGRAFIA E FONTI
Il SurjaForum



 Anthakarana
 Art Jewelry
 Blu Delfino Blu
 BluGoa
 Gli Occhi del Drago
 Il Ponte dell'Arcobaleno
 Il Raggio Verde
 Le Pietre delle Fate
 Moonwitch
 Navaratna
 Rainbowbridge
 Saraswati
 Silvermoon
 Spazio Cucina
 Surja
 SurjaAge
 SurjaWorld

Torna alla Home del SurjaRing

Hai voglia di partecipare attivamente? Vuoi vedere pubblicato un tuo intervento inerente gli argomenti trattati all'interno di questo sito? INVIACI un messaggio illustrandoci l'argomento che desidereresti trattare: ti risponderemo al più presto richiedendoti l'invio del materiale, ed anche una tua foto, se vuoi.

Pubblicheremo gli interventi che, a nostro giudizio, saranno ritenuti più originali ed interessanti.
3. L'uomo medievale ed il Misterioso Oriente

Angeli dei Sette Chakra
Gli Angeli dei Chakra si rivolgono ad animi in cammino verso un sempre maggiore e consapevole equilibrio personale.
Donarsi o donare un angelo dei Chakra è un gesto colmo di simboli e significati.

Visualizza tutti gli Angeli dei Sette Chakra>>>
Sin dall’antichità, l’Oriente ha esercitato un grande fascino sulla civiltà occidentale, creando nell’immaginario collettivo una sorta di luogo fantastico in antitesi con la realtà europea.
Questa visione chimerica si rafforza durante l’epoca medievale, divenendo l’emblema dell’Asia, una terra reale ma pregna di storie leggendarie alimentate da antichi racconti di illustri scrittori latini, quali Plinio Seniore, nella Naturalis Historia (I secolo d.C.), e Solino, nella Collectanea rerum mirabilium (III secolo d.C.), da racconti fantastici, come la lettera all’imperatore Adriano sulle meraviglie dell’India o l’Epistola Alexandri Macedonis ad Aristotelem, e da alcuni scritti di natura scientifica, come le Etymologiae di Isidoro di Siviglia (VII secolo d.C.) e il De Universo di Rabano Mauro (XI secolo d.C.), tutti testi in cui l’Oriente appare come un luogo misterioso, surreale, scenario di inspiegabili eventi.

L’uomo medievale, suggestionato da questa curiosità ancestrale, sviluppa le antiche credenze, idealizzando l’Oriente a tal punto da esorcizzare, nelle sue esotiche terre, timori e paure di una “transitoria” era in evoluzione, creando una sorta di monde à l’enverse, colmo di immagini simboliche, in cui collocare persino il giardino dell’Eden.

L’Asia medievale, terra di miti orientali, diviene, quindi, la terra dei miti religiosi e morali cristiani, dove si concretizzano sogni e desideri dell’Occidente europeo. La sua immagine idealizzata rappresenta l’essenza della civiltà occidentale, un modello alternativo, immutato nei secoli, in contrapposizione con la volubile realtà europea, la cui fisionomia politica, economica e culturale assume forme diverse, progressivamente più complesse. Mentre in Europa, infatti, il mondo latino diventa romanzo, il feudalesimo nasce per poi frantumarsi e generare le monarchie nazionali, l’economia chiusa si trasforma in economia monetaria, la cultura si trasferisce dai monasteri alle scuole e alle università, l’Asia resta vincolata alla stessa immagine mitica.

Il viaggio nelle immense distese asiatiche assume, pertanto, una valenza simbolica; pellegrini, missionari e cavalieri inseguono quest’immagine mitica, ripercorrendo le tortuose vie esplorate da Alessandro Magno, il nuovo paladino della Cristianità, lungo un itinerario che, districandosi tra miti e riti cristiani e pagani, diviene quasi immaginario.
Secondo la concezione cristiana, infatti, Alessandro il Macedone avrebbe intrapreso un viaggio verso l’Eden, dal quale, però, è tenuto lontano respinto da Enoch ed Elia, che mostrano al sovrano il limite dei suoi poteri. Durante il suo viaggio in Oriente, Alessandro Magno, pur essendo indegno di accedere al Paradiso, relega dietro insormontabili mura di ferro le stirpi mostruose di Gog e Magog, le razze diaboliche che, secondo la profezia di Ezechiele, dilagheranno sulla terra in compagnia di Satana al tempo dell’Anticristo.
Accanto a questi percorsi fantastici si pongono i racconti dei primi veri viaggiatori medievali, i mercanti e gli avventurieri, attirati dalla reale cultura asiatica, quali Giovanni da Pian del Carpine, Guglielmo di Rubruck, Marco Polo, i cui testi vengono, però, letti come libri di mirabilia.
Visione leggendaria e visione tangibile, quindi, si sovrappongono, originando un’ampia serie di racconti ed itinerari concretizzati, da un lato, nelle mappae mundi, dall’altro, in una complessa trama di rapporti politici ed economici tra Oriente ed Occidente….
© E.De Luca - Tutti i diritti riservati. È vietato utilizzare questo testo, anche parzialmente, senza autorizzazione.
Bibliografia >>>



In riferimento alla recente legge del 2015 entrata in vigore il 2 giugno sui cookie, avvertiamo i visitatori che questo sito non utilizza cookie per raccogliere dati degli utenti ma solo cookie tecnici, necessari al funzionamento del sito e per consentire agli utente di accedervi.




Non dimenticare d'iscriverti alle NewsLetter!



Vuoi un regalo dal SurjaRing? clicca qui



Ti piace questo sito?
Invita anche un tuo amico a visitare il SurjaRing!
clicca qui



Collabora con noi!
C'è un argomento che ti appassiona
e desideri condividerlo nel web?
Hai voglia di diventare uno dei nostri?
Collabora con noi!
C'è uno spazio gratuito che ti attende
all'interno del SurjaRing.
Clicca qui




REGISTRATI
per ricevere novità
dal SurjaRing










Per la pubblicità su     questo sito clicca qui!

Segnala il SurjaRing     ad un amico

Partecipa al     SurjaForum

Fai di SurjaRing la tua     Home Page

Collabora con noi

Ascolta la SurjaMusica


Surja

Cristallidiluna

BluGanesha

Profumidoriente


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in
SurjaRing?


Ars culinaria
La Locanda di Donna Sofia


SurjaForum
Partecipa anche tu al Forum del SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in SurjaRing?


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


I CHING
Consulta l'oracolo: un nuovo servizio offerto da SurjaRing


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing


SurjaForum
Partecipa anche tu al forum del SurjaRing!




SurjaTeam
Chi collabora con SurjaRing?

SurjaLink
I siti consigliati da SurjaRing

SurjaDono
Richiedi il dono del SurjaRing

ScambioBanner


powered by Neomedia

© Copyright Surja s.a.s. Tutti i diritti riservati.
È vietato utilizzare i contenuti di questo sito senza autorizzazione.